Come cambiare il beneficiario della tua polizza vita GenialLife: tutte le info utili

Modificare il beneficiario

Il contraente può modificare il soggetto beneficiario della polizza?
La risposta è sì, ed è possibile cambiarlo ogni volta che lo si ritiene opportuno.

Per effettuare la modifica si deve scrivere direttamente alla propria assicurazione, che si occuperà di fornire al cliente le precise istruzioni per rendere efficace la nuova nomina.

È importante scrivere la comunicazione dall’indirizzo email registrato nella propria area personale per ragioni di privacy e identificazione.

È possibile cambiare il beneficiario nel proprio testamento, inviando comunque la comunicazione di avvenuta variazione alla propria compagnia.

Indicare il terzo referente

Il Regolatore italiano IVASS, nel Regolamento 41 del 2018 (art. 11, comma 4), ha disposto che nella proposta emessa dalla compagnia venga previsto uno spazio apposito per l’indicazione di un referente terzo, ossia una persona che abbia la possibilità di comunicare con il beneficiario nel caso in cui il contraente abbia esigenze di riservatezza.

Il terzo referente rappresenta una figura di supporto, diversa dal beneficiario, a cui l’impresa assicuratrice potrà far riferimento in caso di decesso dell’assicurato per poter procedere con la liquidazione della prestazione.

La designazione del terzo referente è facoltativa e generalmente può essere effettuata nelle stesse modalità di quelle del beneficiario, ossia in fase di emissione o in ogni altro successivo momento.

Il contraente può modificare il soggetto terzo referente della polizza?
La risposta è sì, ed è possibile cambiarlo ogni volta che lo si ritiene opportuno.

Per effettuare la modifica si deve scrivere direttamente alla propria assicurazione, che si occuperà di aggiornare il contratto riformulando la nuova nomina

Per qualsiasi dubbio potrai sempre contattare il nostro Servizio Clienti.


Modalità di pagamento
       
Seguici su
       
Puoi contattarci anche qui